Bilancio 2017: confermato il superammortamento al 140% e introduzione dell’ iperammortamento al 250%

Home / news / Bilancio 2017: confermato il superammortamento al 140% e introduzione dell’ iperammortamento al 250%

Bilancio 2017: confermato il superammortamento al 140% e introduzione dell’ iperammortamento al 250%

Tutte le novità e gli incentivi per le imprese

Confermato dalla Legge di Bilancio 2017 il superammortamento al 140% per l’acquisto di nuovi beni strumentali con l’introduzione di un iperammortamento al 250% per gli investimenti in tecnologie abilitanti per l’Industria 4.0.

La nuova agevolazione fiscale, ovvero l’iperammortamento 250%, è rivolta agli imprenditori che effettueranno investimenti in beni strumentali – materiali e immateriali – di alta tecnologia e in progetti di ricerca e sviluppo. A differenza del super ammortamento 140%, il nuovo bonus fiscale al 250% è rivolto esclusivamente alle spese sostenute per ricerca, sviluppo e innovazione. La misura rientra nel piano di Industria 4.0 ed ha l’obiettivo di contribuire alla competitività e allo sviluppo digitale dell’industria italiana.

Il termine per la consegna dell’acquisto è esteso a giugno 2018, a patto che l’ordine sia perfezionato entro il 31 dicembre 2017 con un acconto almeno del 20%. L’estensione del tempo di consegna va a vantaggio degli investimenti più corposi, come potrebbero essere quelli relativi a grandi impianti oppure a macchinari complessi.

Le misure previste dal piano Industria 4.0 entrano in vigore a partire dal 1° gennaio 2017.

Le regole attuative del meccanismo e i chiarimenti sui beni incentivabili saranno definiti dall’ Agenzia delle Entrate.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Start typing and press Enter to search

contabilizzazione Energyenergyandco.net-condividere